Avezzano

La Nona Sinfonia di Beethoven

XI Stagione Musicale del Teatro dei Marsi 2017/2018
Non si può comprendere appieno la natura della Nona Sinfonia di Beethoven, se non si considera che essa prese vita dopo più di undici anni dall’epoca di quella fase fruttuosa che aveva visto la nascita di tutte le restanti sinfonie, dalla Prima all’Ottava, e che proprio per questa ragione viene definito “periodo sinfonico”. Tanti avvenimenti e interessi si erano affacciati sull’esistenza di Beethoven, tanto di vita politica, con la caduta di Napoleone e la volontà restauratrice del Congresso di Vienna, quanto nella vita privata, con le controversie con la cognata, a seguito della sua nomina come tutore legale del nipote. L’uomo che si accinge alla composizione della Nona è maggiormente concentrato verso un nuovo modo espressivo che sembra dividersi tra una tendenza a scavare nella più segreta intimità, e un’altra che porta a indagare forme storiche musicali, come la fuga e la variazione, in opere grandiose e sistematiche. - Tania Buccini

Per maggiori informazioni

Attenzione, l'evento che stai visualizzando è scaduto

Ti potrebbero interessare